La Polizia di Stato sta svolgendo un’operazione antiassenteismo nei confronti di dipendenti del Comune di Pompei. Gli agenti del Commissariato di Pompei e personale specializzato della Digos e della Squadra Mobile stanno effettuando diversi controlli insieme a pattuglie in divisa del Reparto prevenzione crimine.

L’operazione è coordinata dalla Procura di Torre Annunziata. Pochi giorni fa, nel corso di un’analoga operazione alla Maddalena, i carabinieri di Olbia avevano denunciato dipendenti comunali che, pur avendo timbrato il cartellino, sono stati ripresi mentre giocavano al videopoker. A Pompei, al momento, sono stati sequestrati badge e documenti.

comune pompei