Sono decine le domande di commercianti e imprenditori presentate per accedere ai fondi stanziati dall’amministrazione comunale di Palma Campania per sostenere economicamente interventi anticrisi in favore delle attività commerciali in città.

Il Comune, infatti, erogherà un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 4mila euro a favore delle imprese costituite nelle forme previste dalla vigente legislazione che svolgono attività commerciali a Palma Campania. I contributi, nei limiti delle risorse previste dal bilancio comunale per il 2014, saranno assegnati sulla base della presentazione di una domanda e si svilupperanno su due linee: contributi straordinari in conto esercizio per le spese di gestione sostenute dalle attività commerciali; bonus per l’apertura di nuovi esercizi commerciali.

«Abbiamo avuto un ottimo riscontro, ma invitiamo tutti gli interessati a farsi avanti e a presentare le domande, anche perché contiamo di aumentare i fondi già dal prossimo anno», spiegano il sindaco Vincenzo Carbone e l’assessore alle attività produttive Nello Donnarumma. C’è tempo fino al 26 giugno per partecipare al bando.

palma