Metropolitana di Napoli, ecco la lapide in memoria dell’operaio boschese Salvatore Renna

25

 

A Piazza Municipio, nella nuova stazione della Metropolitana, è stata scoperta la lapide in memoria di Salvatore Renna, operaio di 41 anni, di Boscoreale, che ha perso la vita in un tragico sabato pomeriggio del 20 settembre 2014 precipitando da 20 metri di altezza mentre lavorava in quello che era ancora cantiere.

«Salvatore è una delle troppe vittime del mancato rispetto delle norme sulla sicurezza e del dilagare del lavoro irregolare, mai sufficientemente contrastati. Anche in questo caso il richiamo alla fatalità è fuorviante ed inaccettabile», ha dichiarato il sindaco Luigi de Magistris.

De Magistris ha aggiunto: «Il Comune di Napoli ribadisce il proprio concreto impegno a contribuire alla borsa di studio istituita dal Comune di Boscoreale per garantire la conclusione del percorso scolastico alle due figlie minorenni di Salvatore».

lapide renna

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE