Incendio tra Striano e Poggiomarino: in fiamme eternit e scarti tessili

71

A poche settimane dall’ultimo rogo tossico che aveva interessato un’ area attigua a quella di stamane, si è purtroppo verificato un nuovo incendio di rifiuti abbandonati, con tutta probabilità di origine dolosa.  Gli agenti della Polizia eco-zoofila di Striano con competenza territoriale, si sono recati in via Sandro Pertini e accertato il rogo, hanno allertato così i vigili del fuoco.

Questi ultimi giunti dal distaccamento di Nola hanno provveduto a spegnere il rogo, constatando che ciò che bruciava era materiale indifferenziato, soprattutto scarti di lavorazione sartoriale, ma anche numerosi pannelli di eternit. I vigili del fuoco hanno richiesto sul posto anche l’intervento della Polizia Municipale.

Gli agenti di Poggiomarino hanno messo a verbale quanto accaduto e hanno rilevato tra gli scarti di rifiuti anche diversi documenti cartacei (utenze energetiche e telefoniche) che consentiranno di risalire a chi ha abbandonato i rifiuti sul luogo. La Municipale ha provveduto ad informare anche l’Arpac per la denuncia dell’incendio, la verifica del danno ambientale e i provvedimenti necessari per gli interventi di bonifica del sito.

rifiuti bruciati

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE