De Simone, Ambrosio e Genny Falciano: a Terzigno impazza il Toto-Giunta

162

Dopo l’attesa della proclamazione ufficiale, il neo primo cittadino Francesco Ranieri è già al lavoro per la composizione della sua squadra per iniziare a lavorare al progetto del cambiamento nella cittadina vesuviana. Il giovane avvocato, infatti, da oggi è nel pieno esercizio delle proprie funzioni. Entro dieci giorni dalla proclamazione deve convocare la prima seduta di consiglio comunale, nel corso della quale comunicherà ufficialmente la composizione dell’esecutivo che lo affiancherà nell’amministrazione.

Al momento, dagli ambienti vicini a Ranieri non trapela alcuna indiscrezione circa i nomi degli assessori che potrebbero ricoprire tale ruolo. In città, però, già da qualche giorno impazza il toto-Giunta. Quali sono i nomi che circolano e da chi potrebbero essere ricoperte le cariche? Iniziamo questo toto-giunta dalla carica di vicesindaco. Questa casella potrebbe essere ricoperta da Massimo Annunziata della lista “Oltre il Vesuvio” o da Franco Nappo della stessa lista che ha collezionato 307 preferenze.  Per la carica di Presidente del Consiglio Comunale la scelta potrebbe essere indirizzata verso mister 339 preferenze, Giuseppe De Simone, già assessore nell’era Auricchio-Pagano o da un volto nuovo: Antonio Mosca che ha collezionato 232 preferenze. Mosca potrebbe essere il primo nome nuovo per la macchina che guiderà Terzigno.

Oltretutto questo giovane laureando in storia ha come motto una frase detta in un’intervista da Josè Mourinho “We want to follow a dream and not an obsession”. Ecco, dopo aver affrontato la campagna elettorale, la squadra Ranieri sogna di regalare al paese una nuova classe dirigente, senza l’ossessione di chi vuole la poltrona a ogni costo. Passiamo adesso agli assessori. Nel rispetto delle quote rosa, due sono le candidate che devono essere scelte da Francesco Ranieri. I nomi da indicare sono quelli di Autilia Carillo, prima donna eletta con 307 preferenze, l’ex assessore uscente Rosalba Boccia, alla più giovane consigliera del Comune di Terzigno eletta con 230 preferenze Maria Di Martino, passando per Assunta Pontino e Tonia Langella e terminando con la signora Genny Falciano. Da questa lista usciranno quasi certamente le due quote rosa, ma chi saranno gli altri papabili?

Un assessorato sarà sicuramente assegnato a Serafino Ambrosio o a qualche nome da lui indicato e in questo caso azzardiamo quello di Pasquale Pellino, giovane alla sua prima esperienza elettorale che ha totalizzato 135 preferenze. Altro papabile per la carica di assessore è lo stesso Franco Nappo indicato anche per la carica di vice-sindaco. La composizione della maggioranza potrebbe così completarsi con i nomi di Antonio Vaiano, Salvatore Carillo, Giovanni Bonavita, Angelo Annunziata, Serafino Ambrosio.

Possibile anche la presenza di altri consiglieri dopo lo scatto da assessori, potrebbe entrare in scena anche Massimo Annunziata (indicato anche come possibile vicesindaco), Giovanni Tomassi, Tonia Langella (indicata anche per la quota rosa, così come Rosalba Boccia) Raffaele Librone. Avanza all’impazzata il toto giunta in attesa delle nomine da parte del primo cittadino Francesco Ranieri.

ranieri

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE