Basta abusi ed illegalità nel Parco del Vesuvio, i sindaci: «Ora le telecamere»

53

È stata fissata per venerdì prossimo la nuova riunione della Comunità del Parco nazionale del Vesuvio, che come di consueto si terrà presso il locale palazzo Mediceo. Tra gli argomenti all’ordine del giorno dei membri della Comunità costituita dai sindaci dei comuni che fanno parte del Parco, la discussione sugli avanzi di amministrazione, il progetto sicurezza con l’annesso dibattimento sull’eventuale installazione di telecamere e la sostituzione dei nominativi del direttivo.

Infine, si solleciterà il Piano dell’ente Parco. Tra le amministrazioni che hanno preso parte all’ultimo incontro, l’altroieri, quella di Somma Vesuviana, che è intervenuta sull’argomento con l’assessore Nunzio Saviano. «Alla comunità del Parco la nostra amministrazione ha chiesto con forza di capire quali sono e se ci sono reali politiche di sviluppo. La riunione della comunità è aggiornata alla prossima settimana quando è prevista la presenza del direttore dell’ente Parco Vesuvio» ha detto Saviano.

I recenti incontri della comunità guidata dal primo cittadino di Ottaviano, Luca Capasso seguono la prima edizione del Forum del Turismo vesuviano, momento di confronto sulle potenzialità e lo stato di salute del parco napoletano nel corso del quale sono state registrate numerose promesse di impegno per dar vita a un reale cambio di rotta nella gestione di un Parco che stenta a essere quel volano di sviluppo per il territorio che tanti si aspettavano dopo la sua istituzione.

vesuvio boscor

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE