Un ventenne si è lanciato sotto il treno della Circumvesuviana tra le stazioni di Somma Vesuviana e Mercato Vecchio. Il giovane ha perso la vita, nonostante il tentativo disperato del macchinista che ha azionato immediatamente il freno senza però riuscire ad evitare il corpo del ragazzo.

Il fatto è avvenuto questo pomeriggio e pare proprio che il giovane stesse attendendo il passaggio del convoglio per lanciarsi e togliersi la vita. Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine che stanno eseguendo i rilievi del caso e cercando di identificare la vittima di questo ennesimo terribile incidente.

Conseguenze, naturalmente, anche per il traffico ferroviario della Circumesuviana che limiterà a Sant’Anastasia da un lato, e ad Ottaviano dall’altro fin quando non verrà liberata la sede dei binari.

incidente circumvesuviana