Strade a San Giuseppe, niente restyling: “saltano” i rattoppi e “vincono” le buche

50

Le buche stradali continuano ad essere la grande croce dell’Amministrazione del sindaco, Vincenzo Catapano. Il grande restyling da circa due milioni di euro non è infatti ancora ufficialmente cominciato, anche la promessa del primo cittadino era che tutti i lavori sarebbero stati ultimati entro la fine di giugno, dunque tra meno di due mesi.

Al momento, però, il Comune si è dato da fare per portare a compimento una serie di rattoppi, lavori che sono comunque costati soldi pubblici nonostante quelli già ottenuti e stanziati per la maxi-operazione di restyling. Ma ancora peggio, inoltre, è vedere con quale metodo e come sono stati eseguiti gli interventi di “pezze a colori” compiuti tra le strade di San Giuseppe Vesuviano. Oltre l’80% dei rattoppi, infatti, sono già “saltati” facendo scatenare le ire dei cittadini e degli automobilisti della città vesuviana. E c’è chi ha già preparato un dossier fotografico da consegnare poi ad alcuni membri dell’opposizione in consiglio comunale, sperando naturalmente che possano essere poi portate all’attenzione della Giunta della fascia tricolore, Vincenzo Catapano.

Intanto, la popolazione attende ancora il maxi-restyling delle buche stradali, con tanto di rifacimento del manto di mezza cittadina: interventi che tuttavia che ancora non riescono a partire e per cui la minoranza sta protestando da tempo. Intanto, continuano in consiglio comunale gli ok ai debiti fuori bilancio, di cui una grandissima parte è relativa proprio al risarcimento dei danni provocati da voragini e buche stradali.

buche sangius

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE