Mettono a segno il colpo che volevano, rubano un’autovettura e si danno alla fuga tra le strade di Pollena Trocchia: ma vengono avvistati dai carabinieri della stazione della vicina Cercola che partono all’inseguimento. Una corsa durata oltre un quarto d’ora e che si è conclusa solo al confine con Sant’Anastasia, dopo che i malviventi hanno investito un motociclista.

L’uomo, infatti, ha avuto la sola colpa di trovarsi di fronte ai ladri d’auto mentre questi erano in fuga. È stato così preso in pieno dalla vettura e sbalzato in aria. Per fortuna per il centauro nessuna grave ferita, così come rilevato dai medici dell’ospedale in cui è stato condotto dopo l’impatto. Qui, in sostanza, è finita la grande corsa dei balordo che sono stati acciuffati dalle forze dell’ordine.

carabinieri ambulanza