Violenta rissa tra extracomunitari l’altra notte a San Giuseppe Vesuviano: tutti sono riusciti a scappare ed a nascondersi non appena hanno avvertito alla distanza il suono delle sirene delle forze dell’ordine. Gli uomini in divisa sono stati infatti avvisati da un gruppo di residenti della zona di via Nuova Poggiomarino, dove appunto le bande di stranieri se le sono date di santa ragione.

Decine – giurano i residenti – le voci che si sono accavallate in quegli attimi di frastuono, panico e forte nervosismo. Insomma, una zuffa che ha coinvolto un gran numero di persone. A quel punto chi è stato svegliato di soprassalto dalle grida e dalle invettive ha preso il telefono avvisando i carabinieri.

Al suono delle sirene, tuttavia, i protagonisti della zuffa sono scappati tra le strade e le campagne adiacenti facendo perdere le loro tracce. A terra macchie di sangue e gli oggetti contundenti utilizzati per colpirsi.

rissa