A Napoli Enzo Peluso è terzo nella lista del PSI nella coalizione di centrosinistra per De Luca Presidente. Terzo e “testa di serie”. «Un ottimo segnale dalla politica che vuole dare spazio alle persone nuove di cui la Campania ha bisogno. Sono infatti un volto nuovo per la politica campana, un professionista affermato nel ramo assicurativo che non ha mai rivestito cariche pubbliche. Non per questo non ho esperienza politica. Dal 1994 sono un Repubblicano e sono candidato con il PSI in virtù del patto federativo nazionale tra il partito socialista e il mio movimento politico – Liberali Repubblicani e Laici (LIR) – di cui sono segretario nazionale», dichiara Enzo Peluso.

«So che il mio essere “nuovo” potrebbe penalizzarmi in termini di visibilità ma posso contare sul consenso raccolto in questi anni e sulla società civile che mi sostiene in questa sfida. Proseguirò questa campagna portando avanti il mio programma e quello della coalizione con  forza e serietà perché sono convinto che l’impegno e l’onestà paghino più di ogni clientelismo e fortezza elettorale», conclude Enzo Peluso. Insieme ad Enzo Peluso il Movimento LIR esprime anche un’altra candidatura nell’ambito della lista PSI per Napoli: Paola Marino, una donna della società civile, una madre, una lavoratrice. Una personalità che ha un grande seguito nella comunità e la cui candidatura riscuote già molti consensi.

peluso