Altra razzia all’interno del cimitero di Pollena. Come riportato dal quotidiano “Roma”, infatti, nella notte tra lunedì e martedì i ladri si sono addentrati nel luogo di silenzio cittadino portando via alcune centinaia di portalumini in ottone. Un numero imprecisato, tuttora, perché è stata “ripulita” un’area intera del camposanto.

Insomma, si tratta di un “colpa” da alcune decine di migliaia di euro, e che certamente ha lasciato i ladri all’interno del cimitero per almeno un’ora. Precedentemente era stato denunciato un altro furto simile appena dieci giorni fa, ed in quel caso erano stato trafugato circa 300 portafiori sempre in ottone.

Insomma, la situazione del “caro estinto” a Pollena sta diventando piuttosto complicato e tesa: indagano i carabinieri che tuttavia hanno pochi elementi per arrivare agli autori del nuovo raid nel camposanto.

cimitero pollena