Il Comune acquisisce 6 case abusive: ruspe fermate, in salvo le famiglie

99

 

Stop a sei provvedimenti di abbattimento, attraverso l’intervento del Comune sangiuseppese, che ha acquisito le abitazioni all’interno del patrimonio pubblico, evitando in tal modo l’imminente arrivo delle ruspe già pronte a demolire gli immobili.

Il provvedimento dell’Amministrazione del sindaco Vincenzo Catapano riguarda le case di sei famiglie che altrimenti non avrebbero avuto altre soluzioni abitative, rischiando di finire in strada. Oggi quelle stesse famiglie possono avere ancora un tetto sulla testa, anche se la proprietà è però passata al Comune di San Giuseppe Vesuviano.

Un fenomeno, quello dell’abusivismo edilizio, che nella città ai piedi del vulcano resta gravissima. Sono oltre mille gli immobili illegali realizzati e censiti, diverse già le abitazioni rase al suolo dalle ruspe, tantissime le ordinanze già esecutive.

ruspe abbattimenti

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE