I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno arrestato per violazione agli obblighi della sorveglianza speciale, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, Davide Donnarumma, 47 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine e sorvegliato speciale.

L’uomo è stato notato a piedi in via Passanti Scafati, nel complesso di edilizia popolare chiamato “Piano Napoli”, e alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga a piedi, venendo comunque inseguito e raggiunto dopo breve inseguimento, durante il quale ha scagliato una cassetta di agrumi contro i militari. Durante le operazioni di rito i militari dell’Arma hanno accertato che l’uomo era sprovvisto della carta precettiva obbligatoria per i sorvegliati speciale.

Un maresciallo è stato medicato per lesioni guaribili in tre giorni. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

carabinieri