Cento anni dalla Grande Guerra, la città ricorda il sacrificio di Somma Vesuviana


133

 



“Cent’anni della Grande Guerra: 1915-2015”: questo il titolo della manifestazione per ricordare il sacrificio epocale della comunità di Somma Vesuviana e dell’Italia intera rappresentato dalla Prima guerra Mondiale. L’evento ha visto la collaborazione dal Comune di Somma Vesuviana, attraverso l’assessorato alla Cultura affidato a Elena Terraferma.

La manifestazione seguirà il seguente calendario: -Venerdì 8 maggio 2015, ore 17:  mostra fotografica,documentaria e bibliografica presso il I circolo didattico a cura della biblioteca Arfè e della dirigente Dr.ssa Carla Mozzillo; – Sabato 9 maggio 2015, ore 9.30: Convegno-dibattito sulla Grande Guerra presso il cortile del palazzo comunale già Mormile dei Duchi di Campochiaro.  L’incontro vedrà il Dr. Domenico Russo e il Prof. Domenico Parisi presentare agli studenti del Liceo E. Torricelli, Iti E.Majorana” ed Istituto Montessori, il numero unico, dedicato al centenario della I Guerra Mondiale,della rivista culturale: “Summae Civitas”; -Sabato 9 maggio 2015, ore 18:  presso il Cortile del Palazzo Comunale già Mormile dei Duchi di Campochiaro. Avrà luogo la presentazione alla cittadinanza del numero unico della rivista culturale “Summae Civitas”.

Entusiasta il Sindaco Pasquale Piccolo: «Una manifestazione ricca di storia, un momento di commemorazione e cultura. Un progetto per ricordare a tutti quanto gli eventi storici vivono,se ricordarti, un continuo presente». Della stessa opinione l’assessore Elena Terraferma: «Coinvolgere varie fasce d’età in simili progetti stimola valori, emozioni e sentimenti che meritano attenzione e ci richiedono il dovere , da amministratori ma soprattutto da cittadini, di alimentare la memoria storica della nostra città».

grande-guerra

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE