Arresto del superlatitante Pasquale Scotti, in Brasile esulta anche l’Interpol


211

 



Il dirigente generale di pubblica sicurezza, Filippo Dispenza, membro del Comitato esecutivo dell’Oicp-Interpol, ha partecipato alla Conferenza internazionale che celebrava il decimo Anniversario dell’istituzione dell’ufficio di cooperazione internazionale presso la procura generale del Brasile, sottolineando «la fondamentale importanza della cooperazione internazionale di polizia e giustizia nella lotta e nel contrasto a tutte le forme di crimine, soprattutto crimine organizzato», riciclaggio e corruzione.

La delegazione italiana, guidata dal vice capo della polizia, direttore centrale della polizia criminale, Fulvio della Rocca, cui partecipa anche il direttore dello Scip (Servizio per la cooperazione internazionale di polizia), Gennaro Capoluongo, ha incontrato, tra gli altri, il capo della polizia federale brasiliana Leandro Daiello per un aggiornamento operativo tra i due Paesi anche alla luce dell’arresto di ieri del latitante camorrista Pasquale Scotti.

scotti

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE