I carabinieri della stazione di Nola hanno denunciato in stato di libertà per violenza sessuale un 20enne del luogo, incensurato. Il giovane, in via Napolitano, ha avvicinato alle spalle una 34enne di Casalnuovo di Napoli, palpeggiandola per poi darsi alla fuga.

La donna, pur non conoscendo l’autore, ha sporto querela a seguito della quale sono scattate le indagini. Grazie alla visione delle immagini riprese da alcune telecamere della zona gli operanti hanno identificato il soggetto e rintracciato nella sua abitazione.

mano morta