Tragedia a Ottaviano, 29enne suicida con un colpo di pistola: il padre morì allo stesso modo

212

Con una pistola calibro 7,65 regolarmente detenuta si è suicidato nella sua abitazione in piazza Mercato, ad Ottaviano, C.R., 29 anni. Si è chiuso nella camera sua e si è ucciso. Nessun apparente motivo, secondo amici e familiari di recente il giovane non aveva fatto evidenziare alcun grave malessere.



Incredibile il precedente: dieci anni fa con le stesse modalità si suicidò il padre. Insomma, una fatalità da sceneggiatura cinematrografica che ha ulteriormente sconvolto Ottaviano, già distrutta da un’altra giovane morte. Appena un mese fa, infatti, perse la vita il 28enne Pasquale Prisco, rimasto ucciso nella sparatoria successiva alla rapina del supermercato Etè.

Il suicidio di C. R. è avvenuto intorno alle 13,30: sul posto il 118 ma ormai il giovane era già deceduto. Indagano i carabinieri della locale stazione che stanno cercando di ricostruire attentamente i fatti.

carabinieri ambulanza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE