Tenta di rubare le reliquie di Bartolo Longo, ladro arrestato per la seconda volta in 4 giorni


838

I carabinieri della stazione di Pompei e dell’Aliquota Radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato per tentato furto aggravato Salvatore Lo Rosso, 36 anni, di Pomepi e già noto alle forze dell’ordine.



L’uomo è stato notato in via Colle San Bartolomeo immediatamente dopo che aveva forzato la finestra ed era penetrato nel “Museo Villino Bartolo Longo” dove sono contenuti alcuni effetti appartenuti in vita al beato, fondatore del Santuario di Pompei. Alla vista dei carabinieri l’uomo ha tentato la fuga, venendo comunque bloccato dopo un breve inseguimento.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo. Appena quattro giorni fa, Lo Rosso era stato arrestato a Pagani per avere rubato una bicicletta da corsa dal valore di circa 500 euro.

museo Bartolo Longo

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE