Sabato 18 aprile si è concluso il ciclo di corsi “Manovre di disostruzione pediatrica” rivolto alle insegnanti della scuola dell’infanzia. A volere fortemente tale progetto l’assessore alla Pubblica Istruzione, Elena Terraferma in collaborazione con la Croce Rossa Italiana di Somma Vesuviana. I corsi, iniziati il 7 febbraio, hanno visto la partecipazione di circa 70 insegnanti appartenenti ai tre Circoli Didattici presenti sul territorio.

«Ho creduto in questo progetto fin dal primo istante – afferma Elena Terraferma, assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Somma Vesuviana – Il responsabile della Croce Rossa di Somma Vesuviana, Vincenzo Panico, ha accolto la mia proposta immediatamente mettendo a nostra disposizione i suoi volontari – prosegue la Terraferma – Colgo l’occasione per ringraziare  il Responsabile della Formazione,  la Vincenza Feola, tutte le  insegnanti dei Circoli, che hanno rinunciato al loro giorno libero pur di partecipare a questi corsi, e i dirigenti scolastici del 1° 2° e 3° Circolo, i quali come sempre  si sono dimostrati particolarmente sensibili a tali tematiche», conclude il titolare cittadino alla Pubblica Istruzione.

Entusiasta dell’iniziativa anche il sindaco Pasquale Piccolo: «Ringrazio tutti coloro che hanno consentito l’organizzazione e lo svolgimento di questi corsi,dal Direttore della Croce Rossa di Napoli Paolo Monorchio al Direttore della Scuola di Formazione Cri, Salvatore Cuomo e fino ai volontari della sezione della CRI di Somma Vesuviana», conclude il primo cittadino.

scuola somma