Sta combattendo per la vita il 40enne Ciro Scognamiglio di Pollena Trocchia, sbalzato in aria ieri mattina mentre era sul suo scooter. Il fatto è avvenuto ad Afragola, all’uscita dell’Asse Mediano, poco prima dell’Ipercoop. L’uomo è stato trovato a terra da due donne di passaggio, mentre non ci sono tracce del veicolo che l’avrebbe colpito. A raccontare il drammatico incidente è il quotidiano “Roma”.

In tal senso i carabinieri non escludono nemmeno che il 40enne possa essere stato vittima di una caduta accidentale, anche se prevale la tesi dell’auto pirata. Le condizioni di Scognamiglio sono apparse subito gravissime: sul posto, allertato proprio dalla due donne, è arrivato il 118 che ha trasportato la vittima alla Clinica Villa dei Fiori di Acerra. Qui l’uomo è stato subito intubato e trasportato al Cardarelli dove si trova tuttora in rianimazione.

La vita del 40enne di Pollena è appesa ad un filo, ma l’ottimo intervento compiuto ad Acerra lascia qualche speranza. Indagano, intanto, i carabinieri che stanno anche cercando di capire cosa facesse l’uomo praticamente all’alba di ieri in una città piuttosto lontana dalla sua Pollena.

ambulanza