Sarà presentato domani, venerdì 10 aprile, alle 18, nell’aula consiliare del Comune di Saviano, il progetto E-Gov, sistema digitale centralizzato che consente agli Enti Pubblici di trattare le informazioni e di gestire le procedure tecnico-amministrative con l’utilizzo di internet, attraverso un’unica infrastruttura. Realizzato dall’Agenzia di Sviluppo dell’Area Nolana, con i fondi europei erogati dalla Regione Campania, il progetto è stato aggiudicato alla RTI costituita da Telecom Italia (capogruppo), Netgroup e Alphasoft.

L’E-Gov è un sistema su piattaforma web,denominato Cloud, che consente di ottimizzare le risorse dei Comuni che si mettono in rete, con la gestione aggregata di gare e progetti o come lo sportello unico delle attività produttive (Suap). Attraverso la piattaforma, cittadini e imprese accedono a tutte le informazioni rese disponibili  dai Comuni aderenti e si interfacciano con gli uffici e gli sportelli unici per usufruire dei numerosi servizi. Un sistema che consentirà una migliore e più rapida accessibilità ai servizi con una maggiore trasparenza nei procedimenti. Per la pubblica amministrazione invece, l’utilizzo efficiente delle risorse umane, riduzione dei tempi e dei costi di gestione, aumento della produttività, cooperazione tra gli uffici del territorio e de materializzazione e digitalizzazione dei documenti.

Nel corso della presentazione, alla quale parteciperanno il sindaco Carmine Sommese, l’Amministratore unico dell’Agenzia dell’Area Nolana Biagio Ciccone, il project manager Gianluigi Visco Marigliano e il Rettore dell’Università Federico II Gaetano Manfredi, saranno simulati due accessi ai servizi erogati.

manfredi rettore