Ruspe a Terzigno: c’è l’ok alla demolizione di un immobile abusivo in via Cafurchio


215

Tornano le ruspe anche a Terzigno: il Comune ha infatti dato il via libera all’abbattimento di un immobile abusivo costruito in vicinale Cafurchio, nell’omonimo rione cittadino. La Giunta, ed il sindaco facenti funzioni Stefano Pagano, hanno infatti approvato lo schema della delibera in cui vengono stanziati circa 8mila euro per le demolizione.



La proprietaria del manufatto da radere al suolo, una 61enne del luogo, finora non ha infatti dato alcun seguito all’obbligo di demolire il fabbricato, imponendo in tal senso al Comune di provvedere a proprie spese per poi rifarsi in seguito. Secondo le relazioni della polizia municipale e dei tecnici che “scovarono” l’abuso edilizio, l’immobile sarebbe stato costruito ad uso residenziale.

abusivismo

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE