La commissione comunale Pari Opportunità interviene sul caso delle mancate “quote rosa” nella Giunta di Somma Vesuviana: «Ravvisata la forte tensione politico-sociale suscitata dalla questione “quote rosa”, la commissione cittadina pari opportunità – spiega il presidente Ida Pappalardo – seppur non avesse posto all’ordine del giorno tale questione e ben consapevole di non avere la competenza giuridica per poter intervenire nel merito della questione, ha cosi deliberato di invitare l’Amministrazione comunale alla risoluzione della problematica emersa ed a rispettare quanto sarà disposto dagli organi competenti».

«La commissione – continua la presidente – porrà  attenzione in merito alla questione tenuto conto che venerdì scorso si è tenuta una conferenza stampa nella sede del consiglio regionale campano da parte del Difensore Civico regionale e la presidente Crpo in cui sono  stati stabiliti i criteri e le modalità con cui si procederà all’attuazione della legge 56 Delrio. Pertanto invito le forze politiche interne ed esterne alla Ccpo ad una pacifica collaborazione scevra da dannose quanto inutili strumentalizzazioni».

giunta somma