Home Attualità Pompei scrive a Circumvesuviana: «La stazione di Villa dei Misteri è indecorosa»

Pompei scrive a Circumvesuviana: «La stazione di Villa dei Misteri è indecorosa»

Al termine di una serie di sopralluoghi effettuati sul posto e dopo aver raccolto diverse lamentale sia dai pendolari che dai turisti che ogni giorno utilizzano la linea della Circumvesuviana a ridosso dell’area archeologica, il vicesindaco Pietro Orsineri ha inviato una lettera ai dirigenti dell’Ente autonomo con la quale si chiede di dare maggiore decoro alla stazione “Villa dei Misteri”.  In attesa di un restyling totale, l’amministrazione chiede che nell’immediato vengano effettuati degli accorgimenti minimi, ad iniziare dalle panchine.

«Nell’ambito di una migliore accoglienza da parte della nostra città e a seguito di segnalazioni e reclami da parte di numerosi turisti italiani e stranieri che affollano la stazione della Circumvesuviana Pompei Villa dei Misteri  – scrive il vicesindaco  – desideriamo prospettare una situazione di grave disagio dei viaggiatori. Infatti, da sopralluogo effettuato dal sottoscritto con l’ausilio del corpo di Polizia municipale è stato evidenziato che la quasi totalità dei viaggiatori sosta in stazione seduta per terra o sui muretti di recinzione. Poiché la stazione interessata costituisce il biglietto da visita e, per molti versi, il primo impatto per il turista che viene in visita a Pompei sarebbe segno di grande civiltà – conclude l’assessore Orsineri – prevedere un numero congruo di panchine dei due sensi di marcia per alleviare il loro disagio».

Posting....
Exit mobile version