Poggiomarino, parte il cantiere di via Iervolino. Il sindaco: «Dialogo con i commercianti»

61

È partito ufficialmente questa mattina il cantiere per il restyling dell’area di via Iervolino. Una mega-opera dal costo di 990mila euro e che coprirà con piste ciclabili, piste pedonali e nuovi elementi d’arredo un tratto lungo circa un chilometro. Tante le migliorie apportate al progetto, come la ristrutturazione di aree limitrofe e delle ringhiere, così come dei posti auto che saranno circa duecento in tutta la lunghezza dell’arteria.

«Si tratta di un progetto fondamentale per la nostra città – spiega il sindaco Leo Annunziata – e che naturalmente comporterà un periodo di adattamento. Noi naturalmente abbiamo avviato un dialogo con commercianti e residenti della zona, sperando tuttavia di non trovarci contro strumentalizzazioni di chi avrebbe invece preferito l’immobilismo a Poggiomarino». Di dialogo parla anche il vicesindaco ed assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Annunziata: «Vorrei tranquillizzare gli esercenti in merito alla viabilità ed ai parcheggi della zona. I posti auto sono circa 200 ed inoltre ascolteremo tutte le proposte dei cittadini a riguardo delle modalità di sosta. Nessuna riqualificazione urbana ha mai portato svantaggi e certamente non sarà questo il caso».

Molti commercianti, in tal senso, protestano per la riduzione dei parcheggi su tutto il tratto dell’arteria centrale di Poggiomarino. Sotto questo aspetto sono già state portate a compimento alcune riunioni tra gli esercenti e l’Amministrazione e che continueranno pure nei prossimi giorni.

cantiere via iervolino

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE