Pizzeria ruba 17mila euro di energia elettrica, arrestato il titolare 42enne

107

I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno arrestato per furto aggravato Massimo Pisacane, 42 anni, residente a Trecase, già noto alle forze dell’ordine. I militari dell’Arma con la collaborazione del personale della società Enel, in via Giovanni De Falco hanno ispezionato la pizzeria dell’uomo, accertando la manomissione del contatore dell’energia elettrica per registrare consumi inferiori, che sono stati stimati per circa 17mila euro.

Il contatore è stato sequestrato. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione ai domiciliari in attesa di rito direttissimo. Ancora un’attività commerciale della zona boschese “pizzicata” a rubare l’energia elettrica.

enel energia

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE