Una scuola completamente allagata dalla pioggia della scorsa notte e da quella delle prime ore della mattinata. E sicuramente, quanto avvenuto nel pomeriggio, non ha migliorato la situazione. Succede a Striano, in un edificio che ha solo quattro anni di vita e che a quanto pare, pur essendo di nuova costruzione non riesce a tenere il carico di acqua piovana caduta sul territorio vesuviano.

A finire nella morsa del maltempo, come riportato dall’edizione online de “Il Mattino”, è la scuola primaria del Parco Verde, dove le lezioni si sono tenute ma con enormi difficoltà per il corpo docente ed i piccoli alunni. La pioggia, infatti, oltre ad avere completamente invaso il cortile dell’istituto, fino ad arrivare a quasi dieci centimetri di altezza, si è naturalmente “intrufolata” anche all’interno delle singole aule e dei laboratori scolastici. Gli interventi per fare defluire l’acqua sono cominciati immediatamente già alle prime ore della mattinata, prima che gli alunni arrivassero per sedere tra i banchi.

Dipendenti comunali e personale Ata hanno ridotto i danni, ma è probabile che anche domani mattina il plesso non sia ancora al massimo per i piccoli allievi; tra i genitori e gli stessi insegnanti c’è naturalmente malumore per una situazione del tutto inattesa.

scuola allagata