Ottaviano, il sindaco e gli assessori regionali sulla Statale 268: «Dialogo tra istituzioni funziona»


255

Gli assessori regionali alla viabilità e ai lavori pubblici Sergio Vetrella ed Edoardo Cosenza e il capo compartimento dell’Anas in Campania, Eugenio Gebbia hanno effettuato, questa mattina, un sopralluogo sul cantiere della strada statale 268 del Vesuvio, tristemente nota per l’alto numero di incidenti. Con loro, anche il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, invitato dagli assessori Vetrella e Cosenza. Sia i rappresentanti della Regione che quelli dell’Anas hanno spiegato che i lavori per il raddoppio della corsia procedono a ritmo sostenuto, indicando due scadenze: fine 2015  per la consegna del cantiere del nuovo svincolo di Angri, che rappresenta anche un collegamento con l’autostrada A3 “Napoli-Salerno-Reggio Calabria”; fine 2016 per il tratto che attraversa i Comuni vesuviani.



Soddisfatto il sindaco Capasso: «A fine 2013 ho posto la questione della strada statale 268 all’attenzione delle istituzioni e da allora ho ricevuto disponibilità al dialogo e alla ricerca di soluzioni. È nato un tavolo di confronto in Prefettura che è servito a sciogliere nodi burocratici e indicare vie d’uscita. Ai Prefetti che si sono interessati va il mio ringraziamento, così come ai vertici della Regione, dell’Anas e della polizia stradale. Il dialogo tra le istituzioni è servito: oggi si dibatte finalmente sulla consegna dei lavori, un tempo sarebbe stato impensabile tutto ciò».

J

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE