Operai fulminati da scossa elettrica, c’è anche un 55enne boschese: sono gravi


137

Stavano riparando una cabina elettrica quando sono stati sbalzati a terra da una scossa elettrica. Due dipendenti di una ditta che pare lavori per l’Enel sono rimasti ustionati mentre erano intenti a ripararla. I fatti ieri mattina nei pressi di un noto hotel di Villaricca.



I due uomini, rispettivamente di Boscotrecase e Pozzuoli di 55 e 60 anni, sono stati trasportati d’urgenza al Cardarelli dove attualmente sono ricoverati al reparto grandi ustioni. I due hanno infatti riportato ustioni di secondo e terzo grado al volto e alle mani.

ambulanza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE