L’addio all’Ufficiale 24enne Raffaele Cascone, in centinaia ai funerali


471

In centinaia ieri nella chiesa di Tre Ponti per l’ultimo saluto a Raffaele Cascone, l’Ufficiale 24enne di Pompei rimasto ucciso in seguito ad un incidente in moto ancora avvolto dal mistero. Mezza Pompei si è fermata, dunque, per tributare il giusto omaggio al marittimo della Grimaldi con la passione per i motori. Dagli amici e dalla fidanzata anche una maglietta con la foto di Raffaele avvolta da due cuori.



Toccante – come riporta il quotidiano “Roma” – l’omelia dei due parroci della chiesa “Immacolata Concezione”: «Dopo l’incidente abbiamo pregato perché Raffaele non perdesse la vita terrena. Oggi sei al centro dei nostri pensieri e ti diciamo arrivederci». Alla funzione religiosa erano presenti anche il sindaco di Pompei, Nando Uliano, ed il comandante della polizia municipale, Gaetano Petrocelli.

Al termine dei funerali, all’uscita del feretro, Raffaele è stato accompagnato da un lungo applauso che ha scandito anche il corteo funebre. Continuano, intanto, le indagini per stabilire la dinamica dell’impatto letale: si continua a credere che sia coinvolto un altro veicolo.

funerali cascone

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE