Un pregiudicato, Felice Caccavale, di 39 anni, ha aggredito e minacciato due assistenti sociali negli uffici del Comune di Nola. L’uomo voleva impedire ai due assistenti sociali di affidare i figli della sorella ai nonni. Ieri pomeriggio, dopo averli minacciati di morte, Caccavale ha aggredito i due, procurandogli lievi ferite e poi è fuggito, recandosi a casa della sorella.

Gli agenti del Commissariato di Nola hanno rintracciato più tardi il pregiudicato e lo hanno arrestato, trasferendolo ai domiciliari. Oggi Caccavale sarà processato per direttissima.

polizia