«Si fa un gran parlare della possibilità che il centro di assistenza riabilitativa e il poliambulatorio specialistico dell’Asl possano essere trasferiti da San Gennarello e Ottaviano a Palma Campania: noi ci auguriamo che non ci sia nulla di vero in queste voci: ma se davvero ci fosse questa volontà, i vertici dell’Asl Napoli 3 Sud sappiano fin da ora che ci opporremo strenuamente». A dichiararlo è il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, che commenta le voci di un possibile trasferimento di servizi sanitari dalla cittadina vesuviana a Palma Campania.

Aggiunge Capasso: «Pensare di spostare importanti sevizi per i cittadini in zone mal servite dai mezzi pubblici è semplicemente assurdo. Ritengo che la struttura di San Gennarello sia in una posizione strategica, inoltre abbiamo messo a disposizione dell’Asl i locali che ospitavano gli uffici del Giudice di Pace: insomma, riteniamo che ogni ipotesi di spostamento di servizi del genere da Ottaviano sia inaccettabile. Chiederò al commissario dell’Asl Napoli 3 Sud, Salvatore Panaro, chiarimenti su questa vicenda».

asl ottaviano