Arrivava dalla Bulgaria dopo quasi trenta ore di viaggio, ed era diretto all’Interporto di Nola dove avrebbe dovuto finalmente consegnare la merce che portava nel mezzo pesante. Ma proprio una volta fatto ingresso a Nola è stato fermato da tre persone vestite da poliziotti, che gli hanno intimato lo stop per un controllo.

Ma a questo punto, almeno secondo il racconto dell’autotrasportatore, è successo l’evento inatteso: uno dei tre poliziotti si è impossessato del tir mentre gli altri due lo hanno costretto a salire bordo di una finta auto della polizia, conducendolo poi a Castelvolturno dove lo hanno abbandonato. Il 45enne è riuscito, solo dopo tempo, a trovare un’auto dei carabinieri a cui si è rivolto.

La vittima ha denunciato il fatto alle forze dell’ordine e visibilmente provato è riuscito anche a fornire un identikit di due dei tre finti agenti che lo hanno rapito e derubato dell’autoarticolato una volta arrivato a Nola.

tir polizia rapinatir