Due colpi di pistola alla testa, gravissimo 57enne di San Giuseppe


154

Restano gravissime le condizioni di Nicola Annunziata, il 57enne originario di San Giuseppe Vesuviano, rimasto vittima ieri sera di un agguato a Mugnano del Cardinale, in provincia di Avellino. L’uomo è stato raggiunto da due colpi di pistola, uno dei quali alla testa e l’altro all’inguine, esplosi da distanza ravvicinata.



I killer, a bordo di una moto di grossa cilindrata e con il volto coperto dal casco, sono entrati in azione dopo aver intercettato Annunziata fermo davanti al portone di ingresso dell’abitazione in via degli Innocenti, in cui vive con il figlio. Nella notte, dopo essere stato ricoverato in ospedale a Nola, Annunziata è stato trasferito prima nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Vallo della Lucania, a Salerno, e successivamente presso il Secondo Policlinico di Napoli. I carabinieri non escludono alcuna pista (la vittima dell’agguato non ha precedenti penali), e in queste ore stanno ascoltando le testimonianze dei familiari.

agguato luciano annunziata

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE