Crisi di maggioranza a Boscoreale, l’ex sindaco Langella: «Il centrosinistra ha fallito»


158

Un documento firmato dall’opposizione, guidata proprio dall’ex sindaco Gennaro Langella, sta scuotendo ulteriormente la maggioranza a Boscoreale. Con Langella hanno firmato anche – secondo quanto affermato dallo stesso ex primo cittadino: Buono Patrizia, Crifò Gaetano, Campanile Gaetano, Faraone Francesco, Mappa Antonio, Nastri Salvatore, Tafuro Giacomo e Vaiano Michele.



Nel documento diffuso da Langella si legge: «preso atto dello stato di immobilismo in cui versa l’attuale Amministrazione Comunale; dell’incapacità della stessa di costruire un percorso credibile, volto al cambiamento della città e alla crescita del benessere dei nostri concittadini; del grave deficit economico in cui versano le casse del nostro Comune, cosa che non permette oramai di dare risposte concrete ai bisogni elementari dei nostri concittadini; delle evidenti responsabilità politiche amministrative che hanno avuto le forze di sinistra boschesi nel determinare questo stato di cose, considerato che gli stessi Consiglieri non possono ulteriormente assistere passivi, ad un così grave stato di degrado senza rendersi complici di una inaccettabile inerzia delle Istituzioni a tutto danno della comunità e dei cittadini che in essi hanno riposto le proprie naturali esigenze ed aspettative per una crescita sociale e culturale, tra i sottoscrittori viene costituito un nuovo soggetto politico alternativo alle forze di sinistra boschesi».

O

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE