I carabinieri della compagnia di Nola hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, in particolare hanno denunciato in stato libertà per violazione alle leggi sull’immigrazione 3 giovani del Bangladesh e 2 nigeriani; per guida senza patente una 29enne di San Gennaro Vesuviano; per violazione alle leggi sui carburanti un 35enne di Casamarciano, titolare sorpreso su via Gaudio di Tufino che svolgeva in un’area, abusivamente, attività di rifornimento Gpl per auto. L’area è stata sequestrata.

Durante i controlli, due giovani del luogo sono stati trovati in possesso di droghe leggere per uso personale, venendo segnalati alla Prefettura quali consumatori di stupefacenti, 14 veicoli sono stati sanzionati e sequestrati per circolazione senza la copertura assicurativa.

carabinieri