C’è ancora preoccupazione tra familiari ed amici di tre dei cinque ragazzi rimasti gravemente feriti durante un incidente avvenuto la notte di Pasqua, in via Nazionale delle Puglie a Pomigliano d’Arco: la vettura su cui viaggiavano, una Volkswagne Golf, pare per l’elevata velocità, si è infatti ribaltata.

Sono tre i feriti più grave, un 17enne e due 22enni, che sono ricoverati in terapia intensiva dell’ospedale di Nola: per loro un trauma cranico e ferite interne a livello addominale: ad ogni modo non correrebbero imminenti pericoli di vita anche se i medici del nosocomio tengono la situazione monitorata.

L’unico illeso è stato il guidatore 23enne della vettura, che poi è risultato negativo all’alcoltest: lievi ferite infine per l’altro occupante dell’automobile, un ventenne che ha riportato appena qualche contusione e dei tagli.

auto ribaltata