In manette il 28enne di Saviano, Raffaele D’Elia, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Ad arrestarlo la polizia del commissariato di Nola. Gli agenti sono entrati nella sua casa ed hanno trovato ben tre chili di droga, panetti di hashish divisi in 28 pacchetti.

D’Elia, noto negli ambienti criminali locali con nome di “Rafele ’a pista”, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Poggioreale: si tratta di un personaggio già noto alle forze dell’ordine per il suo passato. In precedenza, infatti, era già stato accusato per detenzione illecita di armi.

raffaele d'elia