La città è sotto choc per la morte improvvisa dell’ex consigliere comunale, ed esponente cittadino di Ncd, Luigi Noto. Il politico ed operaio di Boscorealeè stato stroncato da un infarto ieri mattina, quando aveva appena cominciato il suo turno alla Fiat di Pomigliano d’Arco.

Noto aveva solo 49 anni ed in questa fase stava lavorando con il suo partito per le possibilità offerte dal progetto regionale Garanzia Giovani ma anche in merito alla complicata situazione del bilancio cittadino. Tanti gli attestati di cordoglio da parte della politica boschese a partire proprio dal senatore Pietro Langella, con cui condivideva il percorso di schieramento partitico.

luigi noto