I carabinieri hanno denunciato a Battipaglia, nel salernitano, un 58enne pregiudicato di San Giuseppe Vesuviano che raccoglieva fondi per fantomatiche missioni in Africa vestito da prete con tanto di croce e messale.

Il sedicente prelato è stato fermato questa mattina sulla strada statale 18 a bordo di un furgone privo di assicurazione guidato da un 27enne incensurato della zona. L’uomo, vestito da sacerdote, con precedenti per truffa e reati vari, ha tentato di giustificarsi dicendo che era impegnato con il suo autista in attività di raccolta fondi e generi alimentari.

I carabinieri hanno accertato che non era stato mai in seminario, né era stato ordinato sacerdote. Per il 58enne è scattata una denuncia per sostituzione di persona ed il sequestro del furgone privo di assicurazione.

finto prete