Nel comune di San Gennaro Vesuviano è stato individuato un opificio adibito alla produzione di camicie, polo, giubbini e accessori recanti i marchi contraffatti “Burberry”, “Adidas”, “Fred Perry”, “K-way”, “Blauer”, “Harmont&Blaine”, “Dsquared” e “Ralph Lauren”. Nell’occasione, sono stati sequestrati circa duemila articoli di abbigliamento e 650 metri lineari (pari a 1.300 metri quadrati) di tessuto oltre al locale adibito a laboratorio clandestino nonché tutta l’attrezzatura impiegata, costituita da 5 macchine ricamatrici, 1.150 cucirini, 1 tower pc e vari supporti informatici.

In una seconda operazione, presso due società di spedizioni del capoluogo campano e riconducibili all’opificio di San Gennaro Vesuviano sono stati intercettati due plichi sospetti nei quali erano stati stipati, pronti per il mercato clandestino partenopeo, 102 orologi di pregevole fattura con i marchi contraffatti Rolex e Iwc. In totale sono stati cinque i denunciati: due italiani, due cinesi e un tunisino.

rolex