Ha provato a nascondersi dietro alcune autovetture in sosta, ma i carabinieri nella compagnia di Pomigliano d’Arco l’hanno scovato lo stesso per poi stringergli le manette intorno ai polsi per il reato di evasione dagli arresti domiciliari.

A finire nei guai è il pluripregiudicato 60enne, Pasquale Mariniello: la notizia è riportata dal quotidiano “Roma”. Durante un normale controllo l’uomo non era stato trovato in casa, così i militari dell’Arma si sono messi sulle sue tracce, trovandolo poi in strada. Mariniello è da due anni ai domiciliari, adesso rischia di tornare in cella.

Il 60enne pomiglianese è stato arrestato più volte con accuse di ricettazione, per quanto riguarda soprattutto le autovetture rubate, e per spaccio di sostanze stupefacenti.

carabinieri mariniello