Si terrà sabato 14 marzo, a cominciare dalle 9 nel teatro comunale di Palma Campania, la cerimonia di presentazione del progetto “Protezione Civile informa”, promosso dall’organizzazione di volontariato “La Gazzella”, con il patrocinio del Comune di Palma Campania e l’adesione dell’istituto comprensivo “Antonio De Curtis” di Palma Campania.

«Si tratta di un progetto nato per formare i ragazzi e le famiglie, con una nuova acquisizione di nozioni indispensabili per la sicurezza personale e collettiva e con l’obiettivo di un’assunzione di comportamento corretti e ispirati alla sicurezza», spiega il presidente de “La Gazzella”, Salvatore Coraggio. All’evento, oltre a Coraggio e ad insegnanti, genitori e alunni della De Curtis, parteciperanno il sindaco di Palma Campania Vincenzo Carbone, l’assessore alla Protezione civile Luigia Teresa Santella e la dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “De Curtis” Antonietta Mauro. Moderatore sarà il giornalista e scrittore Pasquale Iorio. Il progetto prevede nove incontri formativi e un evento conclusivo che si terrà a giugno. “Abbiamo sostenuto questo progetto perché lo riteniamo importante e altamente formativo, capace di stimolare i ragazzi e dotare loro di nuove conoscenze”, dicono il sindaco Carbone e l’assessore Santella.

Sempre sabato 14 marzo, alle 10 nella sala del consiglio comunale di Palma Campania, sarà presentato anche il nuovo corpo delle guardie ambientali volontarie. Dopo un corso di un mese, 20 nuove guardie ambientali avranno il compito di monitorare il territorio e contribuire al contrasto agli sversamenti e ai roghi illegali. Alla presentazione dell’evento interverrà il Prefetto Donato Cafagna, Commissario per l’emergenza dei roghi tossici in Campania, oltre al sindaco Vincenzo Carbone e all’assessore all’ambiente Filippo Luciano Carrella.

ispettori ambientali