Aveva nella sua automobile tredici chilogrammi di sigarette di varie marche: è per questo che i carabinieri della stazione di Terzigno hanno arrestato Petro Bakalets, 28enne di nazionalità ucraina residente nella città salernitana di Angri, in via San Sebastiano.

I militari dell’Arma terzignese si sono imbattuti nel giovane su via Scudieri, non lontano dal centro cittadino di San Giuseppe Vesuviano, e hanno pensato bene di perquisire la vettura di cui disponeva, una Renault Twingo. I carabinieri, infatti, nel corso della loro verifica hanno trovato oltre dieci chili di “bionde” di varie marche, non esitando a mettere le manette ai polsi al giovane straniero, peraltro già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è ora in attesa di rito direttissimo nel corso del quale dovrà rispondere dell’accusa di contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

SEQUESTRO SIGARETTE