L’Ambito 26 corre ai ripari: c’è un nuovo piano di assistenza, l’adesione di Poggiomarino


355

L’assessorato alle Politiche sociali di Poggiomarino aderisce al progetto dell’Ambito Territoriale N26 che ha in San Giuseppe Vesuviano il Comune capofila. L’Ambito ha sottoscritto una convenzione con l’Inps per l’erogazione di servizi di assistenza domiciliare. Possono fare domanda i dipendenti pubblici e pensionati Inps – ex Inpdap residenti nei comuni di San Giuseppe Vesuviano, Ottaviano, Palma Campania, Poggiomarino, San Gennaro Vesuviano, Striano e Terzigno.



Gli stessi possono richiederlo anche per il coniuge convivente e i familiari di primo grado. In questo caso il dipendente può anche non essere residente nell’Ambito, basta che lo sia il familiare beneficiario. Le categorie interessate sono dipendenti pubblica istruzione: insegnanti – collaboratori scolastici – impiegati amministrativi e scolastici; dipendenti enti locali: Comuni – Provincia – Regioni – Asl – Ministeri – Enti Ospedalieri; dipendenti forze armate: esercito – Aereonautica – Marina – Polizia – Polizia Penitenziaria – Carabinieri – Vigili del Fuoco – Guardia di Finanza – Forestale. I beneficiari potranno usufruire di prestazioni prevalenti: un contributo mensile per l’erogazione dell’Assistenza Domiciliare, fino ad un massimo di 1200,00 euro mensili; prestazioni integrative: servizi aggiuntivi a supporto del percorso assistenziale. L’istruttoria delle richieste verrà effettuata dalla Direzione Regionale Inps rispettando l’ordine cronologico di inserimento delle domande.

«Per Poggiomarino si tratta di un’occasione importante al fine di garantire l’assistenza a disabili e malati gravi che troppo spesso va in difficoltà per i problemi economici legati all’Ambito – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Angela Iovino – in questo modo puntiamo dunque a fornire un importante servizio accessorio per chi ne ha veramente bisogno».

angela iovino

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE