Juve Poggiomarino senza pace, lancio di oggetti in campo: sospesa la gara ad Amalfi


435

Periodaccio per i bianconeri di Poggiomarino: dopo il caos sollevato con lo “sfratto” dallo stadio Europa, arriva anche la sospensione della partita in programma ieri dovuta ad un lancio di oggetti in campo.



Ancora da chiarire da quale tifoseria sia partita l’intemperanza: si giocava ad Amalfi sul campo della squadra locale ed il fatto è avvenuto subito dopo la rete dei padroni di casa che cos’ avevano raggiunto i poggiomarinesi sul 2 a 2. Sul rettangolo da gioco sono piovuti una molletta per il bucato ed una bottiglietta, così l’arbitro ha deciso di sospendere la gara.

Non è mancata la reazione della società, secondo cui la sospensione della partita è un provvedimento eccessivo vista l’intemperanza di un singolo durata appena pochi secondi. Un’azione su cui non mancheranno le polemiche.

Juve Poggiomarino Pimonte

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE