C’è chi ci prova con il denaro contante e chi, invece, tenta di offrire dell’altro, in questo caso, tre giubbotti griffati per evitare multe ed altri guai giudiziari, finendo poi per finire in manette con l’accusa di tentata corruzione.

È quello che è capitato al 44enne Vincenzo Picone, 44enne residente a Napoli, che è stato fermato dai carabinieri mentre percorreva le strade di Trecase a bordo della sua Opel Corsa. L’uomo era in via Menotti quando si è imbattuto nelle forze dell’ordine che naturalmente si sono subito resi conto della vettura scoperta della polizza Rca.

A questo punto l’uomo ha tentati di offrire agli uomini in divisa tre giubbotti griffati che aveva in macchina, nascosti nel bagagliaio insieme ad alcuni orologi di produzione cinese. Un tentativo che gli è costato il fermo.

carabinieri