«La Commissione Pari Opportunità, costituita per la prima volta presso il  Comune,  rappresenta  un’opportunità  per la nostra comunità che certamente manifesta gravi forme di povertà etico – sociale». A dichiararlo il segretario Pd di Somma Vesuviana, Giuseppe Auriemma.

«La difesa e la valorizzazione del ruolo femminile – prosegue il segretario – sono di sicuro la piattaforma per qualsivoglia azione o percorso tesi alla valorizzazione e realizzazione di una “dignità civica” in ogni ambito e per ogni categoria. Riteniamo, quindi, certamente superate posizioni di tutela e valorizzazione esclusivamente di genere accogliendo favorevolmente la composizione innovativa con l’introduzione di due membri di diverso genere. Infine, riteniamo che la Commissione debba necessariamente essere libera da qualsiasi ipoteca politica che rischierebbe di vanificare la sua stessa esistenza comprimendola in un vuoto per perimetro. La piena autonomia è per noi il principio cardine e il nostro partito augura che il nuovo e delicato inizio muova i primi passi seguendo tale principio, che sarà da noi in ogni sede affermato. Auguriamo alla Commissione buon lavoro, salutandola con speranza».

Somma-Vesuviana-Comune_intera