Potrebbe essere morta da una settimana o addirittura da 10 giorni la donna che ieri è stata trovata morta in casa a Somma Vesuviana. Si tratta di una 60enne che viveva da sola dopo la morte alcuni anni fa degli anziani genitori. A raccontare la triste storia è il quotidiano “Roma”.

A dare l’allarme sono stati alcuni vicini che non vedevano al 60enne da diversi giorni. Così forze dell’ordine e soccorritori sono giunti nella zona di Rione Trieste, dove dopo l’apertura della porta hanno effettuato la macabra scoperta. La donna era riversa sul pavimento senza vita, probabilmente stroncata da un attacco cardiaco.

carabinieri ambulanza